Google+ Lotto e Superenalotto Estrazioni

SIVINCETUTTO SUPERENALOTTO ESTRAZIONI OGNI MERCOLEDI

venerdì 20 marzo 2020

Coronavirus, Benevento: si potrà giocare a Lotto e Superenalotto


Si potrà giocare al Lotto e al Superenalotto evitando gli assembramenti e rispettando disposizioni nazionali in tema di distanze e igiene da parte dei gestori di attività miste.
Lo dispone la nuova ordinanza firmata dal sindaco di Benevento, Clemente Mastella, dopo aver incontrato il presidente della Fit.

“Giusto proibire alcuni giochi in tabaccheria per evitare assembramenti, ma altri come Lotto e Superenalotto utili per garantire entrate erariali per fronteggiare l’emergenza”Divieto per qualsiasi tipo di gioco con vincita in denaro nelle tabaccherie per evitare assembramenti di persone nei locali, ad eccezione di Lotto e Superenalotto. E’ quanto prevede l’ordinanza firmata dal Sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che si muove in controtendenza rispetto ad altri Comuni italiani, che negli ultimi giorni hanno di fatto vietato il gioco in ogni sua forma. “Si tratta di una scelta presa per due ordini di ragioni”, il Sindaco Mastella, commentando l’ordinanza. “Da una parte, vietando gran parte dell’offerta, abbiamo deciso di rallentare il flusso di chi va a giocare, evitando così assembramenti che possano mettere a rischio la salute dei cittadini a causa dell’emergenza coronavirus, una scelta quindi anche di tipo morale. Dall’altra parte, però, abbiamo ritenuto che andasse tutelato anche lo Stato e le entrate erariali che derivano dai giochi. Per questo motivo abbiamo deciso di consentire nelle tabaccherie giochi tradizionali come il Lotto e il Superenalotto, in quanto riteniamo che lo Stato, soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria, abbia bisogno di denaro”. Nell’ordinanza il sindaco precisa che “Lotto e Superenalotto possono essere svolti nell’ambito degli esercizi che svolgono attività mista, nel rispetto della normativa vigente” e che per “l’esigenza di prevenire e contenere la diffusione del contagio si dispone l’osservanza di rigorose norme di igiene e comportamentali, evitando assembramenti”.

Coronavirus, nuove indicazioni dai Monopoli per le tabaccherie